giovedì 19 agosto 2010

SIMPLICISSIMUS, UN NUOVO SPAZIO


Alla famiglia della Simplicissimus Blog Farm appartengono già diversi amici dell'Enoclub Siena.

La dinamica Stefania Pianigiani riesce giornalmente a relazionarci su un suo viaggio o scoperta enogastronomica. Quando proprio è a corto di argomenti, fa dissertazioni dotte su quello che sarebbe il suo vero lavoro, la cura di fiori e piante. Non riesco a capacitarmi di come riesca a  non tralasciare nulla: lavorare, tenersi aggiornata su TUTTI gli eventi in un raggio di almeno 100 Km, partecipare ad alcuni di essi e relazionarci giornalmente nel suo blog. Una vera donna bionica! E lo dico con vera ammirazione e affetto, ovviamente... ;-)

Andrea Pagliantini è un'amicizia recente, ci sia incrociati la prima volta alla degustazione dei vecchi rossi di Radda, i primi di giugno. Memorabile l'esordio, quando Enrico lo ha squadrato e gli ha detto “Io a te ti ho già visto: hai la faccia da blogger”. Al che Andrea l'ha mirato in viso con una sguardo che stava un po' tra l'interrogativo, il truce e il natural born killer. Enrico ha risposto con un'altra faccia del tipo “Che ho detto, aiuto...”?! :-))) Un dialogo di sguardi tra i più comici che ricordi, in assoluto!
Ecco, Andrea mi pare un po' così, saggio e un po' schivo. “Faccio un blog ma poi non è detto che abbia sempre voglia di comunicare, quindi all'occhio...”. :-)) Leggo con vero piacere e interesse le sue dissertazioni di agronomia pratica, le cronache di vita di campagna e le polemiche con i suoi vicini di terreno. Con una certa invidia, considerando la bellezza dei luoghi in cui ha avuto la fortuna di vivere. Fin dai primi scambi di mail ho capito di avere conosciuto una persona speciale, con cui c'è molta comunanza nell'approccio militante al vino e all'agricoltura in genere. Una ricerca di un modo nuovo di comunicare, scevro di paroloni e iper-tecnicismi e che torni all'essenza del piacere e dei rapporti tra i singoli individui. I silenzi sono importanti quanto le parole e spesso una sola parola e una bella foto dicono più di due cartellette di descrittori e “supercazzole”, come piace dire a lui. Il 12 settembre faremo un bel pranzo da lui, non vedo l'ora!

Andrea Gori, la star della comunicazione del vino su internet. Sveglio, veloce, preparato, strutturato. Smanettone e aggiornato, si muove con intraprendenza in rete e fuori, agli eventi di settore, telecamera alla mano, tra assaggi e interviste. Certamente un ottimo comunicatore. Talvolta un comunic-attore, nelle serate a tema che presiede. Magari non siamo perfettamente in linea sul modo di vedere il vino, ma diciamo che si può ben convivere e interagire. Inoltre, Andrea ha la fortuna di avere in famiglia il cuoco che sa preparare la miglior bistecca alla fiorentina che abbia mai provato, il fratello Paolo, colui che eredita dai parenti stretti i saperi e la saggezza del buon desinare fiorentino. La prima volta da Burde è più di un'esperienza, è una rivelazione. Merita il viaggio anche solo per la bistecca: chi è andato sa che non è piaggieria, chi non è andato capirà...

Degli altri blogger della farm alcuni li conosco di fama, altri li conoscerò con il tempo. E' per me un onore e un grande piacere essere ospitato nello stesso grande contenitore, nella Blog Farm. Avrò anch'io uno spazio da gestire, a nome mio e dell'Enoclub Siena. Sarà un angolo di riflessione, di rendiconto dell'attività dell'associazione e del mio personale impegno da “volontario permanente” nel mondo del vino...
Questo l'indirizzo:

Si parte!

Nessun commento:

Posta un commento