venerdì 13 agosto 2010

Chi siamo e cosa facciamo






L’Associazione Enoclub Siena nasce dalla volontà di un gruppo di appassionati. L'obbiettivo che ci proponiamo è quello di approfondire e diffondere la cultura del Vino.



Il punto di partenza è la consapevolezza di vivere in uno dei territori (il Senese e la Toscana in genere) a maggiore vocazione vitivinicola del mondo. Sinergia di competenze e passione tra produttori, operatori del settore, collezionisti e semplici consumatori evoluti, soci nel progetto con pari dignità.


L’Associazione è aperta a chiunque voglia scambiare opinioni con altri appassionati ed operatori, bevendo in incontri a vario livello di impegno (sia economico che conoscitivo), quindi porte aperte per il neofita come per il tecnico esperto, senza complessi di inferiorità o superiorità, il confronto sarà sempre all’insegna del rispetto e della disponibilità ad ascoltare e raccontare.


Un approccio al vino consapevole, responsabile, intellettuale ed etico, privilegiando il territorio all’industria, la qualità alla quantità.
Il vino come veicolo di conoscenza della natura profonda dell’ambiente agricolo, della ricchezza del terreno in cui la vite mette radici, della storia del luogo in cui nasce, degli uomini che contribuiscono a realizzarlo.


A livello concreto, il tutto si traduce in progetti di iniziative conoscitive: degustazioni tematiche, ricerca e comunicazione con e tra i produttori, eventi educativi, esposizioni, manifestazioni ed eventi no profit, legati al mondo del vino e organizzati con la collaborazione stretta e amichevole dei produttori ed operatori del settore.

Attualmente siamo arrivati 39 soci iscritti, trentanove persone che condividono un progetto di comunità del vino ambizioso ma realistico. Coinvolgere un numero sempre maggiore di appassionati che da soli non potrebbero accedere a bottiglie rare o troppo costose; non riuscirebbero a bere e pasteggiare in convivialità con i produttori che apprezzano; non saprebbero con chi condividere un'emozione o passare una serata in luoghi esclusivi.
Siamo così: appassionati e spontanei, pronti a rimetterci tempo e risorse, se questo serve ad avere un amico in più.

E molto altro ci sarebbe da dire, ma meglio non scoprire subito tutte le carte, altrimenti il blog a cosa serve... ;-)

Davide Bonucci

- Nella foto in alto, la cassetta Radda riservata ai soci per il 2010, realizzata con il contributo fattivo e amichevole di Martino Manetti di Montevertine, Michele Braganti di Monteraponi, Paolo Cianferoni di Caparsa. Etichette di Alessandro Grazi. Parte della somma raccolta devoluta in beneficienza alla Fondazione Corti, a favore del Lacor Hospital in Uganda. -
- Nella foto sotto, tipica tavolata degustativa dell'Enoclub Siena. In quell'occasione, una degustazione di dieci Barolo 1996, in compagnia di cinque produttori chiantigiani e ilcinesi. A Montalcino, da Osticcio.
Per INFO su calendario, promozioni, modalità di associazione, per ricevere la newsletter e altro:
cell: 331-1078464
enoclubsiena@gmail.com

Forum: http://vino.forumfree.it
Barolo 1996 da Osticcio, Montalcino   (Foto di Francesco Sarri)

1 commento: